Set fanalini per ciclismo: migliori prodotti di Giugno 2021, prezzi, recensioni

Ogni ciclista sa quanto sia importante una buona illuminazione per farsi notare dagli automobilisti e per avere un’ottima visibilità su strada.

In commercio ci sono diversi tipi di fanalini che servono allo scopo, ma proprio questo la scelta può generare confusione.

La verità è che ogni tipologia di fanalino risponde a delle esigenze ben precise, che verranno spiegate in questa guida.

Set fanalini per ciclismo: quali tipologie esistono

Come si diceva nell’introduzione, in commercio esistono diverse tipologie di set fanalini per ciclismo.

Questi, comprendono tipi di luci per bici dello stesso tipo o di diversi tipi, da utilizzare in base alle esigenze.

Innanzitutto, quindi, cerchiamo di capire quali sono quelli disponibili sul mercato e quali sono le loro caratteristiche:

Luci alogene a incandescenza per bici

In pratica, si tratta delle classiche lampadine, composte da un filo di tungsteno che si riscalda grazie alla presenza di un gas inerte (solitamente l’argon) che genera luce, protetto da un involucro di vetro sottile.

Il vetro che lo avvolge può essere trasparente o colorato e la potenza delle luci alogene a incandescenza varia tra 0,28 e 0.44 W, generando un massimo di 1250 lumen.

Questo tipo di illuminazione oggi è sempre più in disuso, in quanto sostituite da sistemi tecnologicamente più avanzati.

Luci Hid da bici

Conosciute anche come luci allo xenon, le luci HID (Hight Intensity Discharge) contengono, dentro un involucro, una piccola ampolla con lo xenon, appunto.

Quando gli elettroni di questo gas vengono eccitati, esso riesce ad emettere luce.

Quindi, al contrario delle precedenti, le luci HID non hanno un filamento e sono più luminose, emettendo circa il 20% in più di lumen, con una potenza praticamente uguale.

Luci dinamo per bici

Si tratta di un sistema che viene montato sulla ruota anteriore della bici e che, grazie al movimento di essa, trasforma l’energia.

Siete praticamente voi a decidere quando avete bisogno della sua illuminazione, semplicemente inclinando la dinamo in modo che entri in contatto con la ruota.

Quest’ultima, produce energia meccanica, che la dinamo trasforma in energia luminosa, generando luce.

Anche questo sistema, che fa parte di quelli più classici, è ormai superato da altri tipi di set fanalini per ciclismo.

Luci Led per bici

In questo caso, si parla di luci realizzate con materiali semiconduttori in grado di emettere fotoni nel momento in cui vengono attraversati da una tensione elettrica, e al momento sono quelle più utilizzate.

All’interno di queste luci Led per bici sono presenti diversi led, insieme anche a degli specchi, che permettono di veicolare e amplificare la luminosità, originando vari coni di luce.

Le luci Led per bici possono produrre fino a 276 lumen per W, quindi c’è una bella differenza rispetto a quelle a incandescenza e a quelle HID.

Dove possono essere montati i set fanalini per ciclismo?

Ci sono diversi punti in cui possono essere montati i set fanalino per ciclismo.

I set fanalini per ciclismo anteriori, vanno montati sulla forcella oppure sul manubrio e devono essere posizionati in modo tale che non siano né troppo alti e né troppo bassi.

Questi, infatti, devono essere in grado di poter illuminare un’area inferiore ai 20 metri in quanto potrebbero infastidire chi percorre la strada in senso contrario.

I set fanalini per bici posteriori vanno montati sotto la sella o sul tubo che la sorregge e non devono essere posizionati a un’altezza non superiore a un metro.

Ci sono poi i set fanalini per ciclismo per casco, da montare sullo stesso accessorio e utili quando dovete affrontare un percorso impervio o sterrato, in quanto vi permettono di illuminare le porzioni di cui avete bisogno, semplicemente ruotando la testa.

Quali set fanalino per ciclismo scegliere

Innanzitutto, bisogna che vi chiediate se la vostra bici è abbastanza luminosa da consentirvi di vedere e farvi vedere.

Se non lo è, avete bisogno di un set fanalini per ciclismo che risponda alle vostre esigenze ma che non la renda troppo luminosa a tal punto da accecare altri automobilisti o centauri.

Potete, a questo scopo, cercare di valutare la potenza della luce, partendo dal dato che, una luce per bici deve emettere non meno di 300 lumen e non deve superare i 700.

Sotto i 300 lumen, avreste difficoltà a vedere e farvi vedere; oltre i 700, arrivereste ad avere la stessa potenza di illuminazione di un’automobile.

Quindi, la potenza che dovrebbero avere i set di fanalini per ciclismo dovrebbe essere compresa tra i 300 e i 500 lumen.

Questo discorso va fatto nel caso in cui utilizziate la bici in città. Se, invece, attraversate contesti stradali senza illuminazione, potrebbe servirvi una luce di 1000 lumen.

In commercio, esistono anche set fanalini per ciclismo con luce regolabile, che vi permettono di scegliere se abbassare o alzare la potenza, in base alle diverse necessità.

Questi, hanno un prezzo più alto ma vi permettono di regolare la luce anche fino a 5 diverse modalità (alta, bassa, fissa, lampeggiante…).

Quando scegliete un set fanalini per ciclismo, oltre alla luminosità espressa in lumen valutate anche la tecnologia con la quale è realizzata la lampadina.

Scegliete sempre lampadine che vi permettono un fascio ampio di focalizzazione, in modo da diffondere il raggio senza che la qualità ne venga compromessa.

Tenete anche in considerazione la facilità di installazione e rimozione dei set fanalini per ciclismo.

Le luci da bici, infatti, possono essere montate in momenti di difficoltà e vanno smontate dalla bici dopo il suo utilizzo, per non rischiare che qualche malintenzionato le rubi.

Se non sono facilmente installabili e smontabili, nel primo caso avrete difficoltà durante le vostre escursioni, nel secondo tenderete a lasciarle montate, rischiando il furto.

Fate attenzione anche alla facilità di ricarica delle batterie. Esistono set fanalini per ciclismo in cui le batterie possono essere estratte solo smontando la scocca, operazione fastidiosa per molti.

Quelli di ultima generazione, invece, permettono di essere ricaricate tramite USB, soluzione ovviamente molto più semplice e veloce.

Ultima (ma non ultima per importanza) precisazione, è quella sulla impermeabilità della lampadina, che deve resistere bene alla pioggia in modo da non danneggiarsi.

La totale impermeabilità di una lampadina per bici è espressa con lo standard IP67, la cui presenza dovete valutare se siete soliti andare in bici anche nel corso di acquazzoni.

Quanto costa un set fanalini per ciclismo

I set fanalini per ciclismo hanno dei prezzi molto accessibili a tutti. Con pochi euro, potrete preservare la vostra sicurezza in strada.

Prendendo in considerazione i set fanalini da ciclismo con luci a Led, che sono ormai quelli più utilizzati e venduti, si parte da un minimo di 9 euro a un massimo di circa 30 euro.

Scrittrice, blogger, ghostwriter, web content writer con la passione per il ciclismo. “Spingi e respira” è il mio motto sia nello sport che nella vita.

Back to top
menu
Tuttoperilciclismo